Lunedì 17 Giugno 2019
  ACADEMY 

Se vi chiedessimo quali sono i punti di forza dell’hotel, certamente in molti risponderebbero che uno di questi è la colazione. Che, non dimentichiamolo, è anche uno dei fattori che determinano la scelta del soggiorno da parte degli ospiti. Nonostante questo, la colazione è spesso sottovalutata nella promozione dell’albergo. Ma se si tratta di uno dei servizi più ricercati, recensiti e determinanti nella scelta, perchè non darle la giusta visibilità online? La maggior parte dei siti degli hotel relegano il breakfast a una semplice voce nell’elenco “servizi”. Al massimo si limitano a mostrare foto di brioches e caffè. Molto raramente la colazione ha diritto a una voce di menù e a una pagina tutta sua. Dopo aver allestito il buffet, organizzate un servizio fotografico che valorizzi al massimo colori, ricchezza, varietà e artigianalità del vostro breakfast, pubblicate le foto su una pagina del sito che sarà dedicata esclusivamente a questo servizio e descrivete con cura i dettagli e le caratteristiche dei prodotti. Mettete un link alla pagina nelle mail di preventivo, per mostrare ai potenziali clienti il vostro bellissimo breakfast. La comunicazione dovrà far venire l’acquolina in bocca agli utenti e sarà molto utile a promuovere e a vendere meglio l’hotel.

Immagini ad alta definizione, testi persuasivi, design accattivante (senza dimenticare l’usabilità!) e dal vostro sito web sprigionerà tutto il profumo di una buona colazione!

E dopo aver scattato mille foto all’allestimento e ai prodotti, non vi resta che condividerle sui social. Inserite la voce “breakfast” al calendario editoriale dedicato alle pubblicazioni periodiche su Facebook, Instagram e su tutti i social in cui siete presenti con un account aziendale: fate in modo che le immagini della colazione diventino un goloso appuntamento per tutti i vostri followers! Chi è già stato vostro ospite sarà affascinato da un efficace “effetto nostalgia”, ricordando le meravigliose colazioni in hotel. Chi non ha mai soggiornato da voi, sarà invogliato a farlo. Oltre al fatto di avere la possibilità di comunicare valori come artigianalità, home made e di raccontare a tutti con quanta cura preparate i vostri prodotti.

Una raccomandazione: le foto devono essere veramente “golose”. Valorizzatele con filtri (con attenzione a non alterarne troppo le caratteristiche cromatiche) e inquadrature particolari, descrizioni a effetto e ... con gli hashtag giusti! Gli amanti del breakfast, cliccando sugli hashtag specifici, potranno vedere le vostre immagini. A loro volta, gli ospiti saranno incentivati a fotografare e a utilizzare i vostri hashtag, facendovi così un’ottima e gratuita pubblicità.

Ma oltre agli hashtag ufficiali dell’hotel, quali sono i più indicati da utilizzare quando si parla di breakfast? Ecco un elenco dei più popolari:

#breakfast #buongiorno #goodmorning #food #foodporn #instafood #instagood #colazioneitaliana #love #coffee #morning #photooftheday #healthy #picoftheday #sweet #yummy #healthyfood #foodie #followme #caffè #delicious #instalike #italy #like4like #foodgasm #cappuccino #bonjour #diet #foodpics #chocolate #tagsforlikes #instadaily #dieta #fitness #cake #follow #igers #cibo #eat #happy #foodpic #italia #homemade #mattina #likeforlike #italianfood #yum #colazionetime #biscotti

Ovviamente voi dovrete scegliere quelli che al meglio descrivano i vostri prodotti, il territorio, la tipologia di hotel e tutto quello che vi può aiutare ad attrarre il vostro target.